top of page

Consulenza ai genitori

Il ruolo dei genitori appare oggi più complesso ed impegnativo di qualche decennio fa. I profondi cambiamenti che caratterizzano la nostra società, la scomparsa di valori e riferimenti precisi, un senso pervasivo di incertezza e timore riguardo al futuro, sono fattori che complicano il compito di crescere i figli. Come si possono comportare i genitori per mantenere una relazione adeguata con loro, che non sia quella di una vicinanza amicale e neanche quella autoritaria e distante che non rispetta la loro soggettività e i loro bisogni? Come possono i genitori non sentirsi troppo preoccupati di fronte a certi comportamenti dei figli che apparentemente non paiono avere una logica, come gli scatti di rabbia, stati di apatia e svogliatezza, momenti di inquietudine e di iperattività incontrollata?

Si tenga presente che le relazioni intra-familiari sono ricche di affettività e di scambi costruttivi, ma anche di contrasti e ostilità, che spesso risultano incomprensibili e dolorosi da gestire. Il processo di evoluzione e di crescita dei bambini assume forme varie, a volte imprevedibili e il genitore si ritrova spaesato nel doverle affrontare.

La consulenza psicologica aiuta i genitori a riflettere su ciò che accade nel rapporto reale quotidiano con i figli, a comprendere i significati e le emozioni sottostanti a certe  loro manifestazioni e modi di porsi. In questo modo li aiuta a migliorare il clima familiare, a decifrare e valorizzare la loro vera natura e unicità.

bottom of page