metulj.JPG

L'alleanza terapeutica

La relazione terapeutica tra il paziente ed il terapeuta si costruisce e si rafforza nel corso del tempo. Dopo un primo periodo di adattamento, il paziente inizia a fidarsi sempre più del terapeuta e ciò gli permette di sentirsi più libero di proporre, senza imbarazzo o vergogna, argomenti più intimi e personali. Il terapeuta lo ascolta con attenzione, in un clima di accoglienza e rispetto, mai giudicante.
All'interno della relazione paziente -terapeuta si crea così una condizione di alleanza, che permette di sostenere e garantire lo sviluppo del lavoro terapeutico.
Le sedute di psicoterapia si svolgono preferibilmente allo stesso giorno della settimana ed alla stessa ora, in modo da creare uno spazio attendibile e ben definito, che trasmetta al paziente un senso di sicurezza ed affidabilità, uno spazio in cui sia possibile pensare insieme.